Imperia

Stasera consiglio comunale sulla sanità, Saluzzo “pensare al nostro territorio”, Falciola “non danneggiare i cittadini”

Il consiglio comunale del capoluogo questa sera approverà, in questa assise monotematica, la volontà di mantenere ostetricia ad Imperia

consiglio comunale imperia 19 gennaio 2015

Imperia. Si terrà questa sera il consiglio comunale di Imperia dove all’unico punto all’ordine del giorno si discuterà del paventato spostamento del reparto di ostetricia da Imperia a Sanremo. Il presidente Toti nell’incontro di venerdì di Forza Italia con amministratori e quadri di partito, aveva escluso, per il momento, questa opzione.

Il consiglio comunale del capoluogo questa sera approverà, in questa assise monotematica, la volontà di mantenere ostetricia ad Imperia. A riguardo il consigliere comunale di maggioranza Roberto Saluzzo di Imperia di Tutti Imperia per Tutti ha detto: “siamo tutti d’accordo e sono davvero felice di aver firmato questo documento condiviso da tutti i consiglieri comunali. Per una volta – evidenzia il socialista Saluzzo – ci dimentichiamo l’appartenenza politica, le bandiere e pensiamo al nostro territorio; mi piacerebbe che fosse sempre così. Questo documento è frutto del lavoro della commissione sanità, un testo condiviso, frutto della testa di tutti, scritto a più mani.”

Il forzista Luca Falciola a riguardo ha affermato: “stasera il consiglio comunale e tutte le forze politiche svolgeranno un doppio ruolo, da politici e da cittadini. Indipendentemente dalle visioni politiche stasera daremo un segnale forte per la protezione del reparto di ostetricia. Se dovesse continuare -continua l’esponente di Forza Italia – lo smantellamento dell’ospedale di Imperia ci potrebbero essere ripercussione anche ai reparti di ginecologia e dell’asilo nido. Devono pertanto rimanere i due plessi di Imperia e di Sanremo e che ipotetici cambiamenti devono farsi quando è possibile.”

Ancora Falciola: “la regione è stata chiara, fino a luglio non dovrebbe esserci lo spostamento. Lo apprezziamo ma non vogliamo che in seguito si dovesse riproporre il problema, la rassicurazione del presidente Toti ci ha fatto piacere ma vorremmo che essa sia definitiva. I cittadini si sono mossi facendo una raccolta firme e la politica ha fatto il suo, noi quindi dobbiamo essere concreti e tenaci per raggiungere tutti insieme un unico obiettivo per non danneggiare i cittadini di Imperia e del suo entroterra.”

leggi anche
Imperia, il Presidente Toti incontra gli iscritti di Forza Italia
La rassicurazione
Il governatore Toti su ostetricia a Imperia, “non c’è nessun trasferimento”
commenta