Quantcast

Sindacato ALAC soddisfatto per l’incontro di ieri

Tenutosi presso la sede Confcommercio in cui si è affrontato il problema degli allacciamenti delle acque fognarie e di quelle meteoriche

Arma di Taggia. Il sindacato ALAC (Associazione Liberi Amministratori Condominiali) di Confcommercio è soddisfatta per l’incontro tenutosi ieri presso la sede Confcommercio di Arma di Taggia, presenti l’Assessore ai lavori pubblici Roberto Orengo, il capo servizio Marco Peluso e una ventina di Amministratori della città in rappresentanza dell’80% degli immobili amministrati.

Nell’incontro si è affrontato il problema degli allacciamenti delle acque fognarie e di quelle meteoriche.

In particolare si è chiesta la modifica all’ordinanza comunale n.3/2016 con la suddivisione della città in tre zone al fine di poter eseguire la mappatura in modo corretto e preciso con una piccola proroga delle tempistiche.

“E’ stata una riunione molto positiva – commenta il presidente Alac Massimo Giuffra – abbiamo trovato una buona collaborazione da parte dell’Assessore che ha capito le problematiche imposte dall’ordinanza vigente e si è impegnato a cambiarla con la preziosa collaborazione del segretario comunale”.