Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie di furti di bici e motori nel golfo dianese da parte dei “ladri di biciclette”

Su questi furti indagano i carabinieri

San Bartolomeo al Mare. La zona del golfo dianese è in balia dei ladri di biciclette, non certamente quelli del capolavoro del neorealismo di Vittorio De Sica ma una vera e propria banda specializzata in furti.

Lo scorso martedì poco prima dell’alba due furti in altrettante rivendite di biciclette in quel di San Bartolomeo al Mare, da Robotti Bike ed Emporio Bike.

E secondo quanto scrive La Stampa sempre a San Bartolomeo al Mare è stato visitato un terzo negozio, non di biciclette ma di motori per natanti, l’A.C. Motonautica di Augusto Caire.

Ad Emporio Bike, ad esempio, sono state portate via una decina di biciclette, mountain bike, per un valore di quasi 10 mila euro, mentre da A.C. Motonautica dieci sono stati i motori per barche rubati: un furto da diverse migliaia di euro.

Infine la “gang delle biciclette” avrebbe sottratto altri motori fuoribordo da un negozio di Diano Marina, con il più classico dei modi: fare un buco nel muro.

Su questi furti indagano i carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.