Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’iniziativa del Comune di Dolceacqua per aiutare i 100 cani rimasti “orfani” del padrone

L'amicizia nei confronti del comune limitrofo, ma anche l'amore per gli animali e la lotta al randagismo sono alla base di questa decisione

Dolceacqua. Il paese dei Doria non è rimasto indifferente all’appello lanciato dai volontari della Lega del Cane e dal Comune di Camporosso che si trova a dover gestire una situazione emergenziale: provvedere ai bisogni di oltre 100 cani dopo la morte improvvisa del loro padrone.

E così il Sindaco Fulvio Gazzola e la sua amministrazione si sono subito attivati per andare incontro a Camporosso, creando un evento nell’evento: domenica 28 febbraio, in occasione del Mercatino Biologico in piazza Mauro, avrà luogo una raccolta di fonti e di cibo da destinare agli animali rimasti soli.

L’amicizia nei confronti del comune limitrofo, ma anche l’amore per gli animali e la lotta al randagismo sono i motivi che hanno spinto la Giunta Gazzola prendere questa decisione.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.