Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imprese, lmperia nella top 5 delle province italiane a minor crescita: – 0,550%

E’ quanto emerge dall'analisi dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle aziende condotta da Unioncamere – InfoCamere

Imperia. Crescita al di sotto dello zero, saldo rispetto all’anno precedente ancora in rosso, posizionamento nelle file nere della classifica nazionale. E’ questo il profilo dell’imprenditoria in provincia di Imperia, alla fine del 2015, emerso dall’analisi dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle aziende condotta da Unioncamere – InfoCamere. Si tratta di dati sconcertanti che non si allineano al quadro nazionale, dove è stata registrata una notevole accelerazione del ritmo di crescita con il raggiungimento di ben 6 milioni e 57 mila unità.

Negli scorsi 12 mesi in Provincia infatti la percentuale della natalità aziendale è del – 0,550%. Con tale risultato Imperia si colloca nella top five delle province italiane a minor crescita: Biella -0,810; Belluno -6,10; Savona -0,610; Udine -0,500. Compare quindi anche Savona, il che non fa buona luce sull’intera regione Liguria, fatta eccezione per La Spezia +0,660 e Genova +0,420.

Quanto al saldo del 2015 rispetto al 2014, il valore è sempre in negativo: -143

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.