Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Volley Primavera sfiora il colpaccio al Palasport di Imperia

Il Primavera proverà a fare bene in casa dell'altra squadra candidata al salto di categoria l'Admo Lavagna

Imperia.  Sfiora il colpaccio al Palasport di Imperia il Volley Primavera, i forti Genovesi impiegano 2 ore per avere la meglio su Bizio e compagni.

Questo il risultato della partita 2-3 (25/22) (16-25) (24-26) (29-27) (9-15), di fronte a un folto pubblico che ha sostenuto per tutta la gara i propri beniamini gli imperiesi sfoderano un ottima prestazione, in formazione rimaneggiata portano via il primo set senza grossi problemi, nel secondo set mister Mancini cambia opposto e banda e si aggiudicano agevolmente il parziale.

Nella terza frazione De Bonis subentra a Sbarra e la partita cambia nuovamente, si vedono scambi prolungati, ottime difese da entrambi le parti, si accende anche un po di nervosismo che costerà al Cus Genova un espulsione e due cartellini rossi, e il terzo e quarto set si giocano punto a punto con continui capovolgimenti di fronte.

Il tutto si decide al quinto, purtroppo però i giovani imperiesi sembrano essere appagati dal punto conquistato e gli esperti ospiti fanno subito valere la loro forza portando a casa la vittoria.

” ….Peccato – commenta Mister De Angelinon ho capito cosa sia subentrato nella testa dei miei ragazzi nel set decisivo, pensavo che sulle ali dell’entusiasmo del quarto set potessimo quanto meno dare del filo da torcere fino all’ultimo a Schembri e compagni, ed invece ci siamo bloccati…”.

Ora il Primavera proverà a fare bene in casa dell’altra squadra candidata al salto di categoria l’Admo Lavagna compagine che ad oggi ha lasciato ben pochi punti per la strada, però se riuscirà a mettere in campo questa determinazione tutto diventa possibile per la squadra del Presidente De Bonis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.