Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Francesco Gabbani: “grazie per la vostra onestà” fotogallery

A Gabbani anche il Premio della Critica Mia Martini (27 voti) consegnato stamane in Sala Stampa insieme a Chiara Dello Iacono a cui è andato il Premio della Sala Stampa Radio Tv-web Lucio Dalla

Sanremo. Dal vedersi ‘ingiustamente’ fuori dai giochi – a causa di quell’inghippo tecnico, poi risolto, che aveva generato una certa bufera sia in sala stampa che sul palco – alzare il trofeo della vittoria, per Francesco Gabbani è sicuramente stato un gran bel tuffo al cuore.

Montagne russe per la sua tensione, non a caso, le sue prime parole davanti ai giornalisti sono state “grazie, grazie, grazie per la vostra onestà”.

Con la sua “Amen” ieri sera l’ha spuntata tra gli otto altri giovani talentuosi salendo così nell’olimpo artistico più alto. “Doppio riconoscimento dopo sacrifici e pezzi d’anima. Mi sono fatto la gavetta ma ora vivo un sogno che si sta realizzando”.

Il suo brano è una formula per divertirti ma, contemporaneamente, per far riflettere. “Bisogna imparare ad essere più rispettosi verso noi stessi e capire che il nostro destino è nelle nostre mani”.

Un premio che Francesco dedica a tutte le persone che in questi anni hanno creduto in lui e hanno supportato nel suo percorso.

Dopo Sanremo appuntamenti in Italia e gli store, e poi “mi sto organizzando per andare dal vivo nel concerti”.

A Gabbani anche il Premio della Critica Mia Martini (27 voti) consegnato stamane in Sala Stampa insieme a Chiara Dello Iacovo a cui è andato il Premio della Sala Stampa Radio Tv-web . “Sono tornata in sala stampa a prendermi le coccole. – sorride – Sono felice che abbia vinto Francesco, anche perché io già da settembre pensavo che se lo sarebbe meritato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.