Atletica leggera

Fausto Parigi (Sanremo Runners) premiato dal CONI

Durante la 42° Oscar dello Sport Imperiese, cerimonia di premiazione del CONI relativa alla stagione 2015, tenutasi al Teatro Comunale di Ventimiglia

 Fausto Parigi (Sanremo Runners) premiato dal CONI

Ventimiglia. Durante la 42° Oscar dello Sport Imperiese, cerimonia di premiazione del CONI relativa alla stagione 2015, tenutasi al Teatro Comunale di Ventimiglia, lo scorso venerdì, è stato dato un riconoscimento più che meritato al medico matuziano Fausto Parigi (Sanremo Runners) da parte del CONI.

Premiato alla presenza di numerose autorità tra le quali il prof. Vittorio Ottonello, presidente Regionale CONI.

Nella disciplina dell’atletica leggera sono stati premiati quattro atleti. Si tratta del mitico imperiese Luciano Acquarone, oggi 85enne ancora in attività e indiscusso fenomeno del podismo internazionale, precisando che da almeno tre lustri preferisce correre con i colori di club non liguri (Torino e Rimini); di una 21enne imperiese (assente alla cerimonia) ma da sei anni accasata ad una società di Genova; e di un giovane master locale che ha vinto un Campionato Italiano di categoria non precisando, però, che è stato l’unico partecipante alla gara.

Infine il medico sanremese Fausto Parigi, alfiere del team Sanremo Runners: nel 2015 ha vinto ben due titoli di Campionato Italiano Assoluto (e non di categoria) nelle specialità “48 ore di corsa su strada” e “12 ore di corsa su pista” e sempre indossando la canotta bianco-azzurra della Sanremo Runners, affermandosi quale unico l’atleta di atletica leggera della provincia ad avere questi requisiti: aver vinto almeno un titolo nazionale, essere un atleta della provincia di Imperia ed essere tesserato ad un club locale.

commenta