Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Evade il fisco e gioca al Casinò, sequestrati 400mila euro dalla Dia ad un cinese residente a Firenze

I due immobili sequestrati, di pertinenza del cittadino cinese, sono a Quarto d'Altino, nelle vicinanze dell'aeroporto di Venezia

Più informazioni su

Sanremo. Il sequestro di beni immobili per oltre 400.000 euro e’ stato eseguito dal Centro operativo Dia di Firenze, coadiuvato dal centro Operativo Dia di Padova, su disposizione del Tribunale di Venezia. Il provvedimento e’ stato emesso a carico di un cittadino cinese, indagato per i delitti di contraffazione ed evasione fiscale, residente in provincia di Firenze: l’uomo ha movimentato ingenti somme di denaro, anche presso diversi casino’ italiani, ed ha acquistato autovetture di grossa cilindrata. Le indagini patrimoniali hanno evidenziato una forte sperequazione fra il reddito dichiarato dal cittadino cinese ed i beni acquistati, soprattutto in considerazione delle grosse somme di denaro che aveva speso in diverse case da gioco italiane. I due immobili sequestrati, di pertinenza del cittadino cinese, sono a Quarto d’Altino, nelle vicinanze dell’aeroporto di Venezia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.