Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confcooperative, Riccardo Viaggi riconfermato presidente interprovinciale

Nuovi innesti nel direttivo per dare una spinta alla crescita dell'organismo tra Savona e Imperia

Albenga. Assemblea compatta e con esito finale senza sorprese. Sarà ancora Riccardo Viaggi a guida Confcooperative di Savona e Imperia. Così è stato deciso al termine della mattinata di lavori che si è svolta a Palazzo Scotto Niccolari, nel cuore del centro storico albenganese.

Lavori che hanno visto la partecipazione di delegati delle due province e del consigliere regionale di Forza Italia, Angelo Vaccarezza, e del consigliere provinciale Eraldo Ciangherotti.

Nel consiglio però ci sono delle novità: entrano delle nuove leve, forze più giovani che possano dare una spinta al processo di rinnovamento di Confcooperative che diventerà un organismo sempre più regionale e non più interprovinciale, come ha spiegato nel suo intervento Viaggi.

“Per il futuro sono convinto vi siano ulteriori possibilità di diffusione e rafforzamento della realtà cooperativa, ma sono prospettive che vanno consolidate sia con azioni interne (primariamente su integrazioni, reti d’impresa, ampliamento delle tipologie di servizi offerti a famiglie e persone, sviluppo nelle aree territoriali oggi un po’ ai margini dei grandi processi economici, rafforzamento della finanza di sistema) che attraverso un’azione sindacale che riporti maggiore attenzione sulla promozione dello sviluppo della cooperazione in Liguria come nel resto d’Italia”.

Secondo la direzione interprovinciale di Confcooperative “è fondamentale adeguarsi a condizioni di mercato che hanno richiesto e continuano a richiedere un ampliamento di funzioni e l’ingresso in nuove aree di lavoro comunque legate alle primarie attività”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.