Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Biol kids, oggi il via al progetto

Coinvolte due classi del plesso di via Gibelli. Gli assaggi con gli esperti OAL

Imperia. Ha preso il via questa mattina nelle classi IV A e V B delle scuole primarie di via Gibelli il progetto Biol Kids per avvicinare i bambini al mondo dell’olio attraverso degustazioni e attività informative.

Assieme alle maestre Eliana Dalmasso, Luisella Seccatore, Lucia Massabò e Francesca Diodato i bambini, sotto la guida degli esperti OAL (Organizzazione Assaggiatori Liguri), Igino Gelone e Patrizio Gamba, hanno affrontato la prima lezione, dedicata al riconoscimento dei profumi e degli odori di erbe, ortaggi e frutta. Si tratta del primo di una serie di appuntamenti che rientrano nel progetto Biol Kids.

La seconda lezione avrà come protagonista l’olio, con un assaggio guidato di 3 o 4 oli didattici e compilazione delle schede di valutazione. A chiudere gli incontri un assaggio ufficiale dei campioni di oli iscritti al premio BIOL con selezione dell’olio da inviare alla finale regionale durante la quale i bambini riceveranno anche un riconoscimento come esperti di olio extravergine. Inoltre prenderanno parte all’evento BIOL di Adria, per eleggere il BIOL kid.

“Ringrazio la preside Elibetta Bianchi, che ha permesso di organizzare questo corso che si svolge soltanto in quattro regioni italiane: Liguria, Puglia, Calabria e Campania. L’obiettivo è insegnare alcune semplici tecniche per imparare a distinguere i profumi e i sapori che caratterizzano gli oli extravergini di oliva.

Alla fine del corso il gruppo sarà in grado di distinguere un olio buono da uno cattivo e stabilire se un olio sia migliore di un altro, diventando di fatto un vero e proprio baby panel”, spiega l’assessore all’Agricoltura, Maria Teresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.