Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Atmosfere del Festival…il giorno dopo” all’ex chiesa di Santa Brigida

Un pomeriggio di musica e di arte nello spazio del centro storico sanremese

Sanremo. Ieri, domenica 14 febbraio, nella ex chiesa di Santa Brigida, il momento più emozionante è stato quello che ha coinvolto, in una improvvisata jam, Vittorio De Scalzi, il cantautore canadese ormai adottato dal Club Tenco Bocephus King, e il violinista sanremese Davide Laura, per rendere una versione di Crêuza de mä in una commistione linguistica ligure ed inglese.

Tanti gli spunti artistici creati da “Atmosfere del Festival …il giorno dopo”, il contenitore di eventi proposti ieri, nello spazio sanremese di Santa Brigida, nuovo luogo di cultura ed incontro che la città acquisisce dopo una lunga attesa.

Sono stati, inoltre, protagonisti nella kermesse pomeridiana post festivaliera presentata da Simone Parisi i cantautori Ila Rosso, Nosenzo e Fabrizio Scolletta detto “Sculla”, gli chansonnier sanremesi Christian Gullone e Amedeo Grisi, i Blessed Rebels acoutistic duo, Ziki Paki Band, progetto di Freddy Colt, e i Bruti e Boi.

Le bellissime pareti della chiesa di Santa Brigida hanno inoltre accolto la mostra “Mash Up Comics”, una serie di tavole firmate da Larry Camarda e realizzate con tecnica mista (china, tempera, acrilico, etc.) dove personaggi cult come Diabiolik ed Eva Kant si incontrano in fantasiose re-interpretazioni.

L’Assessore Daniela Cassini ha ringraziato tutti i presenti e gli organizzatori per l’impegno profuso in questo ed altri eventi collaterali al Festival in città: “Santa Brigida è una acquisizione importante e credo che proprio le realtà oggi coinvolte siano le più giuste per far vivere un luogo preziosissimo per la città”.

L’evento, sostenuto dal Comune di Sanremo-Assessorato al Turismo, si è svolto con il coordinamento della Cooperativa CMC e la collaborazione di Fare Musica e Pigna Mon Amour.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.