Quantcast
Anche a Taggia detenuti e studenti insieme per gestione e manutenzione del verde pubblico - Riviera24
L'iniziativa

Anche a Taggia detenuti e studenti insieme per gestione e manutenzione del verde pubblico fotogallery video

Una importantissima iniziativa a carattere sociale, già intrapresa dal comune di Riva Ligure

taggia detenuti e studenti insieme per la gestione e manutenzione del verde pubblico

Taggia. Detenuti del Carcere di Valle Armea e studenti dell’Istituto Ruffini-Aicardi, guidato dal dirigente scolastico Sergio Maria Conti, uniti in un importante progetto di gestione e manutenzione di aree verdi.

Un progetto sposato poco tempo fa dal comune di Riva Ligure e che oggi, grazie alla disponibilità del sindaco Vincenzo Genduso e dell’amministrazione, si estende verso quello di Taggia.

Nei giorni scorsi, sono state posizionate tantissime piante prodotte direttamente dagli studenti dell’Istituto scolastico sanremese e nei prossimi mesi, un detenuto che verrà selezionato, dovrà occuparsi della manutenzione delle tre aree scelte per il progetto.

Si tratta di tre aiuole poste agli ingressi del palazzo comunale. Le fioriture, ad oggi bellissimi ciclamini, verranno cambiate tre volte l’anno e saranno curate direttamente da un detenuto del Carcere di Valle Armea.

Si tratta di una importantissima iniziativa a carattere sociale.

“Tutto è nato grazie al Professor Guido Calvi che – come spiega Francesco Frontirrè, direttore del Carcere di Valle Armeaha fatto rivivere ed ha iniziato a mettere in attività una serra che abbiamo all’interno dell’istituto. Una serra che era già servita negli anni 90 per dei corsi di floricoltura che avevamo organizzato. Un’attività che si è poi interrotta per mancanza di fondi. Oggi, grazie ai Professori Gianpiero Cane e Guido Calvi tutto è ripreso”.

leggi anche
taggia detenuti e studenti insieme per la gestione e manutenzione del verde pubblico
L'iniziativa
Anche a Taggia detenuti e studenti insieme per gestione e manutenzione del verde pubblico
commenta