Quantcast

Asilo Nido Abbracciaperte, accreditamento confermato

La Commissione regionale e distrettuale ha nuovamente promosso la struttura inaugurata nel 2009. Neglia: "Impegno per mantenere e se possibile potenziale il servizio"

San Bartolomeo al Mare. L’Accreditamento regionale e distrettuale è stato confermato per l’asilo nido “Abbracciaperte” di San Bartolomeo al Mare.

La Commissione composta dalle Dott. Beatrice Serventi, Donata Scotti e Rosalia Gagliolo ha nuovamente promosso la struttura inaugurata nel 2009, che accoglie oggi 19 bimbi del Golfo Dianese.

La Commissione ha potuto certificare la piena qualità della struttura e del servizio, elogiando diversi particolari: l’ingresso ben organizzato con le principali informazioni per le famiglie; l’ampia possibilità data ai bimbi di gioco libero con la presenza attenta ma non direttiva delle educatrici; l’organizzazione degli spazi per angoli tematici; la buona relazione tra pari e tra bambini e educatrici; la particolare attenzione all’utilizzo di materiali naturali di vita quotidiana e di recupero aziendali.

Durante le attività osservate, la Commissione ha potuto verificare che i bambini sono coinvolti, che il clima è sereno e che vengono rispettati i loro tempi; i bimbi sono stimolati nella loro autonomia con la vicinanza costante delle educatrici che li aiutano solo in caso di bisogno, con relazioni privilegiate educatrice-bambino durante il cambio; è stato verificato positivamente l’utilizzo dello spazzolino da denti.

La struttura è pulita, luminosa, gradevole e ben articolata, con spazi ben connotati. Sono presenti i principali angoli di interesse, ricchi di materiali. C’è un atelier per le attività grafico-pittoriche e sensoriali. Esternamente, lo spazio è ben curato e attrezzato.

Il progetto pedagogico è ben strutturato e contiene i principali argomenti, tra cui una parte sulla continuità e l’inserimento di bambini con bisogni speciali. La programmazione educativa risulta ben suddivisa per età.

“E’ un risultato più che soddisfacente – commenta Maria Giacinta Neglia, vice Sindaco e Assessore ai Servizi Sociali del Comune – Voglio ringraziare gli operatori che quotidianamente sono a contatto con i bambini, i quali contribuiscono a realizzare un servizio così importante per San Bartolomeo al Mare e per tutto il Golfo Dianese.

Il servizio viene gestito oggi dalla Cooperativa Jobel, con grande professionalità. Nonostante il grave momento per le finanze pubbliche, il nostro impegno è quello di mantenere e laddove possibile potenziare questa collaborazione”.

Durante la visita della Commissione, oltre alla Coordinatrice pedagogica Manuela Bruno, erano presenti l’Educatrice Alessia Marino, che ha anche condotto un laboratorio di cucina (i bimbi hanno cucinato e infornato i loro preparati), l’Educatrice Savina Muratorio che ha proposto un laboratorio di arte e terapia, con il supporto della Educatrice Alice Buetto e della tirocinante Elena Spadola.