Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Ok Club brilla alla ventottesima edizione del Torneo Internazionale di judo “Genova Città di Colombo”

Svoltasi sabato 6 e domenica 7 febbraio al 105 Stadium di Genova

Genova. Sabato 6 e domenica 7 febbraio, al 105 Stadium di Genova si è svolta la 28° edizione del Torneo Internazionale di judo “Genova Città di Colombo”.

Record di partecipazione con più di 1400 atleti e 250 società in arrivo da tutta Italia, Spagna, Francia, Romania, Ungheria, Belgio, Svizzera (con la selezione Nazionale), Russia e Principato di Monaco.

L’ok club Imperia ha partecipato con entusiasmo alla manifestazione. La giornata di sabato ha visto protagonisti i cadetti. I ragazzi presenti all’appello nell’ordine erano:
Andrea Ghihlione, Alessandro Gilli, Alessio Ferri, Anna Poracchio, Arianna Conti, Federico Colombo, Lorenzo De Angeli, Marco Viani, Mirco Gilli, Noemi Genna, Rebecca Bruno e Stefano Berghi.

La durissima competizione non ha permesso ai più di esprimere al meglio le proprie capacità ma la voglia di esserci e confrontarsi con i migliori in campo nazionale ed internazionale, ha dato di per se già un ottimo segnale di crescita e coraggio.

La giornata comunque si è conclusa con risultati di tutto rispetto. Un meritatissimo secondo posto per Arianna Conti nella categoria 70 kg, e un settimo posto per Anna Poracchio nella categoria 48 kg.

La giornata di domenica ha visto protagonisti al mattino gli atleti junior
che nell’ordine erano: Daniele Risso, Raul Balzas, Riccardo Viani.

Il risultato non paga lo sforzo degli atleti che concludono la gara con un settimo posto di Risso Daniele nella categoria 81 kg.

Il grande exploit si è materializzato la domenica pomeriggio con l’ingresso in gara dei tigrotti esordienti B.

La responsabilità di riscattare i compagni cadetti e junior il cui valore non ha trovato ragione nel risultato ottenuto, ha dato ai ragazzi sufficiente carburante per partire alla grande.

Concentrazione, educazione e voglia di colorare di fiducia il nome OK CLUB Imperia!

Questi alla fine i risultati:

Nadia Arfaui prima classificata, Marta Brignola prima classificata
Giulia Ghigione terza classificata, Althea Secchi terza classificata
Nicholas Beduini quinto classificato, Davide Berghi quinto classificato
Tiziano Boggione quinto classificato, Isabella Rimondo quinta classificata.

Alla fine delle due giornate di competizione grande soddisfazione quando è stata annunciata la classifica per società.

L’ok club Imperia chiamata sul podio si è confermata ancora una volta una realtà tra i grandi nomi del judo Italiano classificandosi seconda nella categoria Under 15!

Questo risultato meritato e caparbiamente voluto è stato il giusto riconoscimento del lavoro svolto.

L’ok club c’è, l’ok club cresce e ne sentiremo parlare sempre di più perché la fiducia è il collante che unisce tutti, tecnici, allievi, famiglie.

Arriveranno altri risultati, altre medaglie, altre coppe che saranno basi per tanti adulti del domani che sapranno cosa chiedere e cosa dare ai loro figli. L’esempio ok club sarà il loro riferimento.

Il gruppo unito e maturo c’è dove ci si supporta nella stessa misura, sia nei momenti di gloria che nei momenti di sconfitta.

Tutto fa dell’ok club una società che lavora per dare sani principi ai suoi ragazzi.
La più grande soddisfazione alla fine è proprio questa.

Nella foto Pia Sasso Prima medaglia al colombo 2007

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.