Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, “gonnella per i banchi? Non abbiamo mai detto sì”

A differenza di quanto i commercianti si aspettavano, nessuno ha più chiesto loro nulla: le decisioni, in un certo senso, sono state calate dall'alto

Ventimiglia. Pronti a collaborare, ma senza aver siglato nessun accordo: gli ambulanti rappresentati dall’ANVA vestiranno i loro banchi con la “gonnella”, ma chiedono al Comune di mantenere le promesse.

I presidenti delle associazioni sindacali FIVA e ANVA sono stati realmente convocati dalla giunta Ioculano per parlare di come migliorare il mercato del venerdì. L’incontro, avvenuto un anno fa, non ha avuto seguito alcuno. A differenza di quanto i commercianti si aspettavano, nessuno ha più chiesto loro nulla: le decisioni, in un certo senso, sono state calate dall’alto. O comunque, sono state prese senza nessun accordo scritto da parte delle associazioni di categoria.

E allora vada per la “gonnella”- anche se parrebbe che, su 285 ambulanti chiamati ad esprimere il loro parere, solo 9 siano ad oggi favorevoli – ma l’ANVA, che si dichiara comunque sempre disponibile a collaborare per il bene del mercato, chiede risposte concrete in merito alle problematiche maggiori.
Parcheggi, in primis, e poi la sistemazione dei banchi in via Veneto, la lotta all’abusivismo che regna sovrano e un ascolto ai problemi reali che vivono i commercianti. Tutte promesse, pare, che gli ambulanti hanno strappato alla maggioranza ventimigliese un anno fa, durante l’incontro in comune.

E, cosa fondamentale, l’ANVA chiede che gli ambulanti vengano realmente ascoltati prima di prendere qualsivoglia decisione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.