Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, 5 clandestini stipati in un tir: arrestato un passeur romeno foto

Un lavoro di intelligence della polizia di frontiera ha permesso di scovare il trasporto illegale dei clandestini

Ventimiglia. Un’attività di intelligence ha permesso agli agenti della Polizia di Frontiera di fermare l’intento criminale di un passeur romeno trentacinquenne, giunto nella città di confine a bordo di un tir adibito al trasporto di clandestini.

Da qualche giorno, il grosso mezzo stazionava a Ventimiglia, tanto che gli agenti, insospettiti, avevano iniziato a monitorarlo. 
Il tir, con rimorchio avente targa spagnola e motrice dalla targa rumena, trasportava, almeno all’apparenza materiale ferroso.

Quando il romeno, alla guida del mezzo, ha cercato la scorsa notte di oltrepassare la frontiera con la Francia, sono scattati i controlli da parte della polizia: tra le diverse casse, contenenti ferrame, erano stipati cinque clandestini, tutti uomini dalle diverse nazionalità. Dalla Tunisia all’Egitto, fino alla più occidentale Algeria: i clandestini avevano pagato 80 euro ciascuno per varcare il confine, ma sono stati fermati dagli agenti.

Nei guai il passeur romeno che dovrà ora rispondere del reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.