Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, i progetti della scuola Doria per la Giornata della Memoria fotogallery

Le maestre hanno guidato gli alunni, dai più piccoli ai più grandicelli, in un percorso importante per cercare, nel possibile, di capire cos'è stata la Shoah

Vallecrosia. “Se comprendere è impossibile, ricordare è indispensabile”. Poche e semplici parole e tanti disegni colorati: gli studenti della scuola primaria e i bimbi della scuola dell’infanzia della Città della Famiglia hanno espresso così i loro sentimenti nella Giornata della Memoria.

Da quel 27 gennaio del 1945, giorno in cui le truppe russe fecero irruzione nel campo di concentramento di Auschwitz per liberare i prigionieri, di anni ne sono passati 71. Ma ancora oggi ricordare è fondamentale per poter dire “mai più”, come ha spiegato una maestra durante la cerimonia svoltasi nei giardini pubblici antistanti le scuole Doria.

Per questo, le maestre hanno guidato gli alunni, dai più piccoli ai più grandicelli, in un percorso importante per cercare, nel possibile, di capire cos’è stata la Shoah: l’olocausto, la morte di milioni di innocenti.

Bulbi di fiori gialli disposti in modo da disegnare una stella di David, cartelloni con il filo spinato trasformato – dall’innocenza dei più piccoli – in coroncine di fiori intrecciati, stelle splendenti in un limpido cielo e non cucite sul cappotto: attraverso queste immagini, chiare ed indelebili, elaborate dagli stessi alunni, le maestre hanno cercato di spiegare quanto accaduto, in modo che non accada mai più.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.