Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riva Ligure, al via il nuovo piano asfalti foto

L'obiettivo della Civica Amministrazione è di ridurre notevolmente i rischi di pericolose cadute e di gravi incidenti

Riva Ligure. Con gli interventi effettuati dall’impresa edile Masala in Via De Gasperi ed in Via Primavera, con risorse già impegnate nel bilancio 2014 per un importo di 39.500 euro oltre IVA e spese tecniche, ha preso il via il nuovo piano asfalti varato dalla Civica Amministrazione, che prevede complessivamente circa 6.500 mq di superficie interessata.

Le priorità, tra le quali emergono i tratti più rovinati di Corso Villaregia, Piazza Ughetto, Via Garibaldi, Via Martiri della Libertà e Via Pastonchi, sono state decise, a seguito di un’attenta valutazione, dal Sindaco Giorgio Giuffra e dalla sua Giunta, dal Comandante della Polizia Locale Giuseppe Marsiglia e dal Responsabile dei Servizi Tecnici e Manutentivi Paolo Basso.

“Abbiamo fatto una sintesi – dichiara il Sindaco Giorgio Giuffra - tra la raccolta delle segnalazioni pervenute agli uffici da parte dei cittadini e da parte dei consiglieri di maggioranza ed opposizione e la continua ricognizione effettuata sul territorio dai tecnici comunali, basandoci su alcuni criteri oggettivi come il grado di danneggiamento della pavimentazione e le caratteristiche funzionali dell’infrastruttura.”

I prossimi lavori, aggiudicati previa gara d’appalto, consistono nella scarifica del manto bituminoso usurato alla quale segue il risanamento della parte più profonda della strada.

Conclusa questa parte di interventi è poi possibile stendere il nuovo manto di conglomerato bituminoso ed effettuare i lavori di rialzamento di chiusini e griglie.

Inoltre, in alcune strade, verranno sistemati gli scarichi delle acque meteoriche mediante posa di pozzetti e tubazioni in pvc e saranno effettuate opere di completamento come il rifacimento di tombini, canalizzazioni, pulizia fossette, ripristino banchine.

L’importo complessivo delle opere ancora da effettuare ammonta in totale ad 100.000 euro.

“Si tratta – sottolinea il Sindaco – di uno sforzo finanziario molto importante, tanto più se commisurato alle capacità di spesa complessive del Comune di Riva Ligure, che siamo però convinti debba essere sostenuto per risanare in forma sistematica il complesso delle nostre strade, usate ogni giorno da centinaia di cittadini, e per testimoniare al contempo una forte attenzione, non soltanto al decoro della parte turistica, ma anche a quello di tutte le altre zone”.

L’obiettivo della Civica Amministrazione è di ridurre notevolmente i rischi di pericolose cadute e di gravi incidenti, nonché di ripristinare, compatibilmente con le risorse economiche a disposizione, le situazioni che alterano il decoro urbano e che partecipano allo scadimento della qualità della vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.