Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Punto nascite unico nella provincia di Imperia: le prime riflessioni dei Sindaci del Ponente

Chi meglio degli amministratori locali conosce le problematiche dei cittadini che vivono nelle vallate, e avverte sulle proprie spalle la responsabilità di sostenere e difendere il diritto ad avere servizi efficienti sul territorio?

Ventimiglia. In questi giorni la notizia dell’accentramento del punto nascita in un unico ospedale, da definire ancora se individuare nella struttura di Sanremo o di Imperia, è argomento di discussione per i Sindaci delle Valli Roia e Nervia.

Chi meglio degli amministratori locali conosce le problematiche dei cittadini che vivono nelle vallate, e avverte sulle proprie spalle la responsabilità di sostenere e difendere il diritto ad avere servizi efficienti sul territorio?

È proprio in virtù della loro esperienza politica che i Sindaci di Ventimiglia Enrico Ioculano, di Bordighera Giacomo Pallanca, di Dolceacqua Fulvio Gazzola e di Camporosso Davide Gibelli auspicano che si possa mantenere un equilibrio nella distribuzione dei servizi e che dalla Regione si lavori ad una diversa e più equa ripartizione delle quote procapite sanitarie per avere le stesse opportunità del Levante e migliorare di conseguenza la qualità delle prestazioni pubbliche.

I sindaci del nostro territorio non intendono mettersi in contrapposizione con quelli della valle imperiese, ma al contrario, proprio perché condividono le stesse preoccupazioni e le stesse istanze, desiderano iniziare un percorso di riflessione sulla necessità di garantire i servizi necessari sul territorio; non si può pensare di chiudere una struttura perché non eroga un servizio ottimale, la sfida da vincere è invece rendere efficiente la struttura stessa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.