Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pioggia di elaborati per il 1° numero di Immaginaria Osservatorio

Piccoli lettori protagonisti con Narima

Sanremo. Bambini, insegnanti, genitori. Per tutti è già corsa per partecipare attivamente a “Immaginaria Osservatorio. Al neonato progetto, partorito proprio in queste ore dall’Associazione Narima per offrire un supporto agli insegnanti e alle famiglie che vogliono promuovere la lettura, stanno affluendo foto che immortalano bambini intenti a leggere, scatti che ritraggono ragazzi con in mano il libro che ha conquistato la loro fantasia, ma anche le loro recensioni e gli articoli sui titoli finora letti e sugli scrittori che di più li hanno appassionati.

L’inventiva per “esserci” non mette freno e, come oggi affermano le fondatrici Carlotta e Simona De Melas,

tutto il materiale che perverrà sarà incluso nel 1° numero ufficiale del giornalino cartaceo di Immaginaria Osservatorio, in uscita a Febbraio e che promette di essere coloratissimo, magistralmente illustrato e graficamente realizzato da Miss Cecip Art .

Alcuni titoli da cui iniziare?

Lo Schiaccianoci – editore Piemme – di Aurora Marsotto

Il babbo di Babbo Natale - editore Mondadori – di Miriam Dubini

Il meraviglioso cicciapelliccia – editore Topipittori – di Beatrice Alemagna

Sorridi - editore Sinnos

Come catturare il sole – editore Sinnos – di Francesca Brunetti, Marialuce Bruscoli, Gianna Cauzzi. Illustrazioni di A.Baruzzi

La foresta super mega magica – editore Galucci di Matty Long

La balena della tempesta – editore Edt – di Benji Davies

La bella e la bestia. Una storia d’amore con le orecchie – editore White Star – di Francesca Rossi

Celeste combina guai – editore La margherita – di Emma Yarlett

Il dizionario delle buone maniere – editore Castello – di Philippe Jalbert

Totto Chan la bambina alla finestra – editore La margherita – di Tetsuko Kuroyanagi

Ho un castello nel cuore – editore Rizzoli – di Dodie Smith

Ossian e Grace – editore Mondadori – di Alessandro Gatti

Il piacere della lettura e la promozione di essa nella rete delle giovani generazioni è, infatti, la finalità da cui tutto ha preso forma, - spiega la Signora Carlotta – implementando la possibilità per i bambini e i ragazzi, supportati dai genitori e/o gli organi scolastici, di diventare “piccoli giornalisti”.

Quella della lettura è una magia con cui l’associazione Narima si prefigge di contagiare i giovani, prendendoli per mano e insegnando loro la bellezza di sfogliare pagine che accendono la fantasia ma anche attraverso percorsi creativi e artistici che spaziano da eventi in piazza, mercatini, avventure in costume, spettacoli teatrali, festival e rassegne letterarie.

Narima è perciò un’associazione no profit che la cultura la rende leggera, come l’immaginazione.  “Con il nostro impegno cerchiamo di far comprendere quali sono le potenzialità straordinarie che sono insite nei mondi magici della nostra mente. Unendo lo sviluppo umano e sociale all’educazione, istruzione e cultura per una gioventù che possa essere creativa, protagonista, partecipe e libera”.

 Per inviare recensioni di film o libri, racconti brevi, poesie, disegni o interviste ad autori, scrivere a infonarima@gmail.com . Altre info su associazionenarima.jimdo.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.