Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piccoli calciatori in campo per il “Torneo della Befana”

Organizzato dall'Unione Sanremo

Sanremo. Festa dell’Epifania in campo per i giovani calciatori che si sono affrontati ieri a Pian di Poma nella prima edizione del “Torneo della Befana” organizzato dall’Unione Sanremo.

I piccoli emuli di Messi e Ronaldo, classe 2006, appartenenti ai settori giovanili di Vado, Don Bosco Alessandria, Ospedaletti e, naturalmente, Unione Sanremo, hanno deliziato il numeroso pubblico presente con la qualità del gioco e sopratutto con il costante impegno nonostante le numerose partite giocate.

In un girone unico all’italiana, si sono affrontate due formazioni del Vado (rossa e blu), due dell’Unione Sanremo (Azzurra e Blu) ed ed una ciascuno del Don Bosco Alessandria e dell’Ospedaletti.

In base alla classifica della prima fase, si sono qualificate le due migliori formazioni che si sono affrontate a viso aperto per l’aggiudicazione del primo posto finale: il Vado Rosso ed il Don Bosco Alessandria che, nel corso della prima fase, avevano vinto tutte le gare tranne lo scontro diretto , unica partita finita in parità 0 a 0.

A prevalere dopo 30′ combattutissimi sono stati i rossoblù del Vado trascinati dalla punta Cancellara (capocannoniere del torneo) e da Noal La Rosa premiato come miglior giocatore del torneo sulla base dei voti espressi dagli allenatori avversari in ogni partita.

Premi individuali sono andati anche ai componenti della “Top 7″ , stilata sempre secondo i voti dei “mister”:

Galli (Unione Sanremo Blu), Toskaj (Vado Rosso), Bellante (Ospedaletti), Crapisto (Don Bosco Alessandria) Vignaroli (Vado Blu), Moglan (Unione Sanremo Azzurra) e Malaj (Don Bosco Alessandria).

La classifica finale del Torneo:
1° Vado Rosso
2° Don Bosco Alessandria
3° Vado Blu
4° Unione Sanremo Blu
5° Unione Sanremo Azzurra
6° Ospedaletti

Alla fine un sentito ringraziamento da parte dei vertici societari biancoazzurri, agli organizzatori e collaboratori che hanno consentito l’ottima riuscita della manifestazione che rappresenta la prima di una serie di tornei che vedranno prossimamente protagoniste tutte le categorie di calciatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.