Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parte il progetto “Sicurezza Anziani”, promosso dall’amministrazione Ioculano e dalle associazioni per sostenere gli anziani

L’evento si terrà domani alle 10 presso la biblioteca Aprosiana ed è rivolto a tutte le associazioni

Ventimiglia. Il Progetto “Sicurezza Anziani”, fortemente voluto dall’Assessore ai Servizi Sociali Vera Nesci, col supporto del Consigliere Patrizia Acquista, si inserisce fra gli interventi a favore degli over 65enni voluti dall’Amministrazione Ioculano, particolarmente sensibile verso questa fascia di cittadinanza. Tali interventi spaziano dalla promozione dell’invecchiamento attivo, attraverso il coinvolgimento concreto nella vita sociale e culturale della città, alla diffusione e condivisione di sani stili di vita, all’attenzione e al sostegno ai soggetti più fragili e a rischio.

 “Sicurezza Anziani” è un progetto finalizzato alla prevenzione di eventuali truffe, rapine e raggiri nei confronti dei soggetti più deboli e fragili, presentato da SPI-CGIL Nazionale, Auser, Feder Consumatori, Ficiesse e Sunia Nazionale, a cui il Comune di Ventimiglia aderisce con l’impegno di fare in modo che non sia solo un intervento “spot”, ma che rappresenti un supporto costante nel tempo per gli anziani, le loro famiglie, le Associazioni, i Servizi e tutti i soggetti che a vario titolo si rivolgono a questa fascia di cittadinanza, dando, così, vita ad una duratura rete di sostegno.

Il rischio, infatti, a cui sono sottoposte le vittime, non è solo collegato al danno economico, ma anche e soprattutto alla perdita di fiducia nell’altro, con conseguente pericolo di isolamento e depressione. Fondamentale per la riuscita del progetto è, quindi, la concreta partecipazione di tutte le agenzie operanti sul nostro territorio che quotidianamente entrano nella vita dei soggetti anziani costruendo rapporti basati sulla massima fiducia e collaborazione.

L’evento che si terrà domani alle 10 in biblioteca sarà rivolto alle associazioni in modo che possano organizzare le loro attività informative e solo in un secondo tempo sarà aperto agli anziani. L’Amministrazione si premurerà di darne conoscenza appena verranno decise le date

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.