Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, freddo e pioggia non fermano la decima edizione del cimento invernale foto

40 i temerari che si sono tuffati nonostante il maltempo

Ospedaletti. Questa mattina sabato 2 gennaio 2016, sulla spiaggia libera antistante il Comune, si è svolta la decima edizione del Cimento invernale di Ospedaletti.

La tanto attesa pioggia ha fatto la comparsa sulla nostra riviera creando quel clima invernale che ha fatto maggiormente apprezzare il coraggio dei 40 temerari, fra cui 7 donne e 7 minori, tra residenti e turisti che hanno partecipato al primo tuffo nelle acque ospedalettesi per l’anno 2016.

Il più giovane iscritto è stato Pattaccini Lorenzo, altri minorenni i fratelli Assogna Nicolò e Alessandro, i fratelli Rahier Marie Cecilie e William provenienti dal Belgio e, altra coppia di fratelli Pedrini Daniele e Matteo.

Tra i senior Costantini Renato di 82 anni e Cappellino Gaetano di anni 77.

I debuttanti sono stati tre Berbotto Valerio, Boeris Paola e Milano Luigi.

Hanno partecipato a tutte le dieci edizioni del cimento invernale ospedalettese La Mura Salvatore e Berbotto Angelo.

Gli altri partecipanti sono (compresi il gruppo de “I Nuotatori del tempo avverso”): Rimbalzetti Gianluigi, Canta Fulvio, Bosticardo Paola, Gullo Rosolino, Assogna Paolo (Batman), Canton Marco, Pastorelli Dario, Palladino Nadia, Eleonora Villani, Murialdo Luigi Mario, Garino Vincenzo, Colombo Luca (Spiderman), Rahier Andrè, Facchinetti Maurizio, Moriggi Monica, Mattavelli Gianpiero, Caruana Rosolino, Raffaele Nadia, Suardi Gianpietro, Vignarelli Corrado, Valerio Roberto, Scuariatti Riccardo, Salemi Salvatore, Bo Barbara, Monti Marco e Bergonzo Giovanni.

Un ringraziamento particolare a Carlo e Pietro de “I Versiliesi” che hanno messo a disposizione il proprio stabilimento balneare ed offerto il panettone.

La presentazione dell’evento è stata amabilmente diretta e gestita anche quest’anno dallo speaker Agostino Orsino.

La sicurezza è stata garantita dalla presenza dei volontari della Protezione Civile di Ospedaletti e dalla Polizia Locale.

Come di consueto i volontari de “U Descu Spiaretè” Aldo Germinale e Barbagallo Pino hanno distribuito cioccolata calda, panettone e vin brulè.

Al termine l’assessore Tiziana Garino ha consegnato una medaglia ricordo di Ospedaletti a tutti i partecipanti e dato l’appuntamento per “il primo tuffo anno 2017″.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.