Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Omaggio ad un Comune eccezionale: da parte di genitori molto grati (imbianchini improvvisati!!!) foto

Il Comune ha assicurato tutti i volontari, ci ha fornito di tutto il materiale necessario, messo a disposizione validissimi operai che ci hanno aiutati quotidianamente e anche Maurizio in persona ci ha dedicato tutto il suo tempo e la sua energia

Più informazioni su

Gentile Direttore,

sono una mamma di un bimbo di 4 anni e vorrei raccontarle com’è iniziata la nostra avventura di aspiranti pittori della scuola dell’infanzia di Camporosso Mare.

Le dico subito che è stato tutto molto naturale, in vista del fatto che i nostri piccolini vivono più a scuola che a casa e anche che la scuola era ormai un po’… come dire… da rinfrescare!

Per cui sia per igiene che per far vivere i bambini in un ambiente più allegro ed armonioso, abbiamo pensato “perché non chiediamo aiuto al Comune di Camporosso?”.

Per far ciò, con tanta buona volontà ed una buona dose di sfacciataggine, abbiamo contattato il Vice Sindaco nella persona del Signor Maurizio Morabito, che si è dimostrato subito molto gentile e disponibile, però anche super sincero nel dirci che non poteva farsi carico di tutto… aveva bisogno di VOLONTARI, mamme e papà disposti a rimboccarsi le maniche e lavorare insieme per la nostra scuola.

Il Comune ha assicurato tutti i volontari, ci ha fornito di tutto il materiale necessario, messo a disposizione validissimi operai che ci hanno aiutati quotidianamente e anche Maurizio in persona ci ha dedicato tutto il suo tempo e la sua energia.

Così abbiamo iniziato, i volontari si potevano contare sulle dita delle mani ma nessuno si è risparmiato… dopo aver grattato, stuccato e pitturato abbiamo pulito a dovere… dulcis in fundo l’insuperabile artista Giacomo Abbo ha smontato tutte le porte e, dopo averle carteggiate, le ha dipinte, come una piccola, piccolissima Valloria dedicata ai bambini.

Ora, a lavoro ultimato, i nostri figli e le nostre maestre potranno entrare in una scuola a cielo aperto, con prati verdi e cieli azzurri, e questo grazie al grande impegno dei volontari, a Giacomo Abbo e soprattutto al Comune di Camporosso, un Comune giovane e pronto ad ascoltare e collaborare con i cittadini.

E’ stata un’esperienza unica, abbiamo lavorato a contatto con persone fantastiche e abbiamo insegnato ai nostri figli, con l’esempio, che con buona volontà e impegno si possono raggiungere obiettivi che sembravano irrealizzabili.

Grazie a tutti!!!

Elena Rosselli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.