Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

M5S: Baratto Amministrativo domani in Consiglio Comunale a Sanremo

Introdotta dal decreto Sblocca Italia, offrirà la possibilità ai cittadini in difficoltà di poter saldare i propri debiti con il fisco, mettendosi a disposizione del Comune per eseguire lavori socialmente utili

Sanremo. La sezione del Movimento 5 Stelle scrive quanto segue:

Domani in Consiglio Comunale verrà discussa la mozione del M5S Sanremo sul Baratto Amministrativo che  è stato introdotto dal decreto Sblocca Italia, che offre la possibilità ai cittadini in difficoltà di poter saldare i propri debiti con il fisco, mettendosi a disposizione del Comune per eseguire lavori socialmente utili.

Il Comune ne otterrebbe un doppio vantaggio: i contribuenti in difficoltà potrebbero assolvere ai propri doveri ed il Comune usufruirebbe di questa forza lavoro in un periodo in cui scarseggiano risorse ed i tagli nella gestione amministrativa rendono difficile affrontare alcune attività.

Il Baratto amministrativo è un’opportunità valida anche al fine della valorizzazione della persona, che consentirebbe ai cittadini senza lavoro o in difficoltà economica, di svolgere attività per la propria città e di sentirsi utili.

Tali attività sarebbero anche uno stimolo a diffondere senso civico e di appartenenza.

Questa dovrebbe essere  la nuova frontiera del rapporto tra  cittadini e Comune  di Sanremo che permetterà di promuovere una sorta di scambio virtuoso: la riduzione o l’esenzione di una tassa locale,  in cambio di un impegno concreto per curare e migliorare la propria città  e non solo.

Il Baratto amministrativo è una grande opportunità per la collettività che un Comune non può negare ai propri cittadini.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.