Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In occasione di San Sebastiano, il bilancio 2015 della Polizia Municipale

De Bonis: “E’ stato un anno impegnativo per gli agenti della Municipale, che, nonostante la carenza di organico e altre problematiche hanno fatto un eccellente lavoro”

Imperia. Ricorre oggi San Sebastiano, festa della Polizia Municipale che sarà celebrato con una messa alle 18 officiata nella chiesa della Sacra Famiglia, in via Spontone. La celebrazione di S. Sebastiano è anche l’occasione per fare il bilancio dell’attività 2015 del comando della Polizia Locale di Imperia.

Il 2015 è stato un anno impegnativo per gli agenti della Polizia Municipale, che, nonostante la carenza di organico e le altre problematiche dovute ai rigidi vincoli di bilancio, hanno fatto un eccellente lavoro, come è testimoniato dai dati sull’attività dell’anno scorso. Per questo e per l’abnegazione dimostrata, voglio ringraziare tutti gli agenti e il personale del corpo di Polizia Municipale” – dice l’assessore alla Polizia Municipale, Giuseppe De Bonis.

Un’altra novità apportata nel 2015 è stato il nuovo sistema di turnazione per gli agenti che ha permesso di avere un numero maggiore di ore di servizio (+588 ore rispetto al 2014) e un risparmio per quanto concerne il costo degli straordinari (-86 ore rispetto al 2014). Il precedente orario di servizio andava dalle 7,30 alle 20 (eccetto nei giorni di mercato) mentre ora la turnazione degli agenti copre la fascia oraria dalle 7 alle 21 e in estate (1 giugno – 30 settembre) dalle 7 alle 22.

Nonostante sia ulteriormente diminuito il numero di agenti rispetto agli anni novanta quando avevamo punte di 47 unità, anche grazie alla nuova articolazione oraria, le attività svolte sono cresciute negli anni. Contiamo con il piano triennale delle assunzioni appena varato di riuscire a potenziare l’organico per la Polizia Municipale. Già nel 2015, con un progetto obiettivo che ripeteremo anche quest’anno, abbiamo potuto lasciare invariato il presidio del territorio, nonostante il blocco delle assunzioni” – spiega l’assessore De Bonis.

I dati del 2015

Il raffronto degli anni precedenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.