Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carta d’identità elettronica, pronto il debutto a Imperia e Ventimiglia

Conterrà oltre ai dati anagrafici del possessore, i contatti (telefono ed email), impronte digitali, codice fiscale e diverse misure anticontraffazione

Imperia. Dopo quasi 20 anni di attesa la carta d’identità elettronica è diventata ufficiale.

Il ministero dell’interno ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto, messo a punto con i ministeri della Pubblica Amministrazione e dell’Economia, sboccando un progetto ideato nel 1997 ma mai decollato.

Da provvedimento, a partire dal prossimo marzo la CIE sarà introdotta in 153 Comuni d’Italia. Di questi solo due nella provincia di Imperia: il capoluogo e Ventimiglia. Tutti gli altri ne saranno dotati entro il 2018.

Il nuovo documento conterrà, oltre ai dati anagrafici del possessore, i contatti (telefono ed email), impronte digitali, codice fiscale, diverse misure anticontraffazione come ologrammi, microscritture e chip NFC, nonché l’eventuale consenso alla donazione degli organi, da specificare al momento della richiesta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.