Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camporosso, vandali in azione ai giardinetti di piazza d’Armi: presi a calci i giochi dei bimbi foto

Almeno tremila euro di danni: questa la prima stima degli atti vandalici compiuti

Camporosso. A denunciare gli atti di vandalismo subiti dalla città è il Sindaco Davide Gibelli: “Non ci sono parole per commentare un episodio isolato ma gravissimo”, ha dichiarato il primo cittadino, “Devo dire GRAZIE a chi ha distrutto un bene pubblico, offrendo questo bel servizio alla città”.

Almeno tremila euro di danni: questa la prima stima degli atti vandalici compiuti nei giardinetti pubblici di piazza d’Armi. Ma a far infuriare il Sindaco non è tanto il punto di vista economico, quanto l’inciviltà di chi ha deciso, nella notte, di danneggiare i giochi più amati dai bambini. Giochi resi in parte inutilizzabili fino a quando il comune potrà sistemarli.

“E’ successo tutto di notte”, ha spiegato Gibelli, “Di questo siamo sicuri, anche se purtroppo non sappiamo a chi dire grazie perché non siamo in grado di risalire al colpevole”. Telecamere nell’area non ce ne sono, anche perché è difficile pensare che qualcuno voglia colpire, in modo così barbaro, un’area adibita al gioco e allo svago dei più piccoli.

“Erano tutti giochi nuovi”, ha aggiunto il Sindaco, “Sono stati posizionati da circa due anni nei giardini, che sappiamo essere molto frequentati non solo dai camporossini, ma anche da famiglie di città limitrofe”.

Un danno ingente, dunque, che ha colpito un’intera comunità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.