Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bmw incendiata: è di un albanese noto alle Forze dell’Ordine. Si fa strada l’ipotesi del dolo fotogallery

Forse una vendetta nei confronti del proprietario dell’auto che abita a pochi passi da dove la vettura era parcheggiata

Arma di Taggia. Si vanno delineando i contorni dell’incendio che questa notte ha semidistrutto una Bmw berlina targata francese. Erano circa le tre in via Marco Polo, di fronte alla palestra, quando le fiamme hanno avvolto il mezzo di un 40enne albanese residente in città, già noto alle Forze dell’Ordine.

Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che il rogo si estendesse alla vicina palazzina. I pompieri non hanno ritrovate tracce di inneschi, ma l’incendio sembrerebbe di origine dolosa, forse una vendetta nei confronti del proprietario dell’auto che abita a pochi passi da dove la vettura era parcheggiata. Sul caso stanno indagando i Carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.