Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Giuseppe Fossati replica alla Consigliera Glorio

"Prenda le sue decisioni, o si adoperi a farle prendere ad altri, ma si astenga da additare come bugiardo chi dice ciò che è oggettivamente vero"

Imperia. La replica di Giuseppe Fossati alla Consigliera Glorio.

“Cara Consigliera Glorio,
Lei mi accusa di dire falsità allorquando affermo che nell’ultima conferenza capigruppo il Movimento 5 Stelle ha votato con la maggioranza.
Vede, Lei è una ragazza simpatica, che merita rispetto per l’impegno che mette nella sua azione politica, ma che talvolta esce dal seminato e fa affermazioni piuttosto singolari, per usare un eufemismo. Ma tant’è”.

“Il fatto che in conferenza capigruppo, attraverso il capogruppo Antonio Russo, ossia l’unico soggetto legittimato a partecipare, il Movimento 5 stelle abbia votato con la maggioranza, è circostanza vera ed oggettiva, che Lei può verificare dal relativo verbale”.

“Se poi Lei non è d’accordo con l’azione del suo capogruppo, ovvero ritiene che Russo non rappresenti il Movimento 5 stelle, ne prendo atto, ma la invito a prendere atto che l’unica soluzione per evitare che ciò avvenga è che Lei esca dal gruppo rappresentato da Russo, quale candidato Sindaco del Movimento 5 stelle, o Russo lasci il gruppo in cui è stato eletto, come candidato Sindaco. Tutto qui”.

“Prenda le sue decisioni, o si adoperi a farle prendere ad altri, ma si astenga da additare come bugiardo chi dice ciò che è oggettivamente vero”.

“Il fatto che Lei, in ogni occasione, voglia rimarcare che non è d’accordo con Russo, posso capirlo; anch’io spesso non sono d’accordo con Russo. Tuttavia, forse le è sfuggito che era il candidato sindaco scelto dal vostro Movimento (immagino anche da Lei) e, se voi aveste vinto le elezioni, oggi sarebbe il Sindaco di Imperia. Ci rendiamo conto?”

“Non è colpa mia o di una congiura plutomassonicogiudaica se era il candidato del Movimento 5 stelle ed oggi lo rappresenta. Lo ha scelto il Movimento, immagino in base alle sue procedure di selezione, ed oggi in conferenza capigruppo rappresenta (se a torto o a ragione non sta a me dirlo) il Movimento 5 stelle (quindi anche Lei), cara Consigliera Glorio. Non credo serva aggiungere altro è tutto molto chiaro, congiura plutomassonicogiudaica a parte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.