La movida al setaccio della Questura: il bilancio della maxi operazione di controllo

Nel mirino dei poliziotti c'erano i reati in genere, con particolare attenzione rivolta a quelli che concernono gli stupefacenti

Imperia. I locali della movida cittadina monitorati dalla Questura. Sette equipaggi delle volanti più un’unità cinofila hanno passato al setaccio, ieri sera, bar, sale giochi e discoteche, anche dell’entroterra. Sono state controllate 164 ed esaminati 32 veicoli.

Nel mirino dei poliziotti c’erano i reati in genere, con particolare attenzione rivolta a quelli che concernono gli stupefacenti.

Il lavoro delle Forze dell’Ordine era aiutato anche dalla recente tecnologia informatica. Tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Genova si sono infatti avvalsi dell’aiuto dei tablet per interrogare le banche dati della Polizia di Stato, ed acquisire informazioni sui soggetti controllati, direttamente su campo. Nel corso dei controlli sono state anche eseguite diverse verifiche amministrative dei locali “attenzionati”.