Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D ed Eccellenza: gli impegni delle ponentine impegnate nella scalata verso la vetta

Nel campionato di Eccellenza la partita domenicale per l'Unione Sanremo contro l'Angelo Baiardo è la giusta occasione per riprendere la scia di marcia verso il primo posto in classifica e sperare di recuperare in vetta il Magra Azzurri

Il prossimo week-end calcistico si preanuncia alquanto ricco di partite, tutte in casa per quanto riguarda le squadre ponentine impegnate nella categoria di eccellenza con Imperia, Unione Sanremo e Ventimiglia e nel campionato di serie D con l’Argentina Arma calcio.

Nella diciannovesima giornata di campionato i ragazzi di mister Nicola Ascoli, ospitano allo Sclavi il Gozzano, e forti della vittoria in trasferta a discapito del Bra nel campo “Attilio Bravi” cercheranno di agguantare in classifica la squadra piemontese. La società armese potrà inoltre contare sull’utilizzo di Nicholas Costantini giocatore che la società voleva a causa delle ottime prestazioni messe in luce sin dalla scorsa stagione, già in gol su calcio di punizione ed eroe nei minuti finali a Bra.

Nel campionato di Eccellenza la partita domenicale per l’Unione Sanremo contro l’Angelo Baiardo è la giusta occasione per riprendere la scia di marcia verso il primo posto in classifica e sperare di recuperare in vetta il Magra Azzurri, principale antagonista per i matuziani e il salto di posizione del Finale dopo la vittoria sul Ventimiglia. Dal canto suo l’Angelo Baiardo è un avversario più che abbordabile per i ragazzi di mister Cevoli, infatti la squadra genovese è penultima in classifica con 7 lunghezze che la dividono dalla retrocessione, i neroverdi però arrivano da un pareggio con la prima della classe e non la daranno di certo facile ai biancazzurri.

Al Ciccione arriva il Finale, per l’Imperia è un’opportunità in più verso i piani altri della classifica, avversario di certo non facile per i samurai che carichi della vittoria al Italo Ferrando cercano il secondo risultato utile consecutivo, Bocchi potrà contare sul utilizzo di Mattia De Simeis al rientro dalla squalifica e quello di Modestino Feliciello ancora indisponibile Marco Prunecchi.

Al Simone Morel di Peglia si presenta invece un avversario più abbordabile per il Ventimiglia che la si dovrà vedere contro la Cairese, i frontalieri cercano un riscatto dopo la sconfitta di misura a Finale e per i granata di Carverzan la squadra savonese pare essere la giusta “preda” per la conquista dei 3 punti e il distacco dalla eminente “zona calda” in caso sconfitta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.