Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mister Ascoli dell’Argentina: “Gozzano sfida impegnativa, l’adrenalina di Bra ci darà continuità”

Bocche cucite sulla formazione di domenica: "La formazione e il modulo sono ancora inediti e la squadra piena in tutti i reparti non vedrà ulteriori arrivi nel corso del campionato"

Arma di Taggia. Parla Nicola Ascoli, mister dell’Argentina Arma:”la prossima partita sarà assai impegnativa contro il Gozzano la quale dispone di giocatori di un certo livello tecnico come Guidetti e Troiano”

“La scarica di adrenalina ottenuta al ultimo minuto – continua l’ex difensore dell’Empoli in Serie A – della sfida contro il Bra sicuramente può aiutare a dare la giusta continuità che la squadra cerca, soprattutto in casa nella quale a volte ottiene prestazioni sottotono rispetto alle trasferte.

“Mi ritengo fortunato – spiega l’allenatore parlando della propria squadra – perchè i ragazzi ogni qualvolta sono chiamati in causa si rendono disponibili e bravi all’appello, giusto mix per l’obiettivo primario prefissato dalla società la quale voleva condurre una stagione tranquilla”.

Bocche cucite sulla formazione di domenica: “La formazione e il modulo sono ancora inediti e la squadra piena in tutti i reparti non vedrà ulteriori arrivi nel corso del campionato. Per quanto riguarda i tifosi li ha visti contenti delle prestazioni della squadra, motivo di allegria perché io e i ragazzi viviamo la giornata giorno per giorno lavorando sodo per i colori rossoneri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.