Cooperativa “Il Faggio”, proclamato lo stato di agitazione

Cgil, Cisl e Uil

Più informazioni su

Imperia. A seguito della nota del C.d.a della Cooperativa il Faggio con la quale viene comunicato ai lavoratori il mancato pagamento della quota stipendiale del 30%, relativa al mese di dicembre 2015 e considerato altresì che neppure si conosce entro quale termine verrà liquidata anche la quota spettante della tredicesima mensilità, le segreterie territoriali di Imperia, a tutela di tutti gli operatori, hanno provveduto a dichiarare lo stato di agitazione di tutto il personale operante presso le strutture della provincia ed a richiedere al Sig. Prefetto l’apertura delle dovute procedure.

Contestualmente hanno provveduto a richiedere a tutti i committenti, quali soggetti obbligati in solido a garanzia dei crediti, la sospensione del pagamento di tutte la fatture al fine di garantire a tutti gli operatori la regolarità del versamento delle retribuzioni, degli oneri accessori, dei contributi e del TFR.

Dopo la riunione con il C.d.a. della Cooperativa, previsto per il 2 febbraio p.v., provvederanno a convocare l’assemblea dei lavoratori per condividere eventuali altre azioni da intraprendere.

Più informazioni su