Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“La guerra invisibile” raccontata da Elena Accati e Angelo Garibaldi foto

Alla fine dell'incontro gli alunni e le maestre hanno accompagnato i relatori a visitare l'orto scolastico

Dolceacqua. Si è svolto in mattinata con la professoressa Elena Accati ed il professore Angelo Garibaldi, nell’ambito degli appuntamenti promossi ed organizzati dalla libreria Mondadori di Bordighera e da Marco Damele di R&B Agricoltura , l’incontro con gli alunni della classe V della scuola primaria di Dolceacqua su invito dell’insegnante Renata Ceccanti.

Un momento di riflessione e conoscenza dell’agricoltura davanti ad un pubblico attento e interessato all’argomento, un argomento non certo facile ma che grazie alla passione e alla preparazione dei “docenti ” hanno catturato l’attenzione e la curiosità dei giovani studenti.

Tema dell’incontro la cosiddetta ” Guerra Invisibile ” sulla sicurezza alimentare.

Tra le tante azioni terroristiche che si verificano oggi nel mondo un pericolo è rappresentato anche dall’agrobioterrorismo che consiste nell’uso volontario e deliberato di agenti fitopatogeni ( funghi microscopici e batteri ) per produrre malattie alle piante come frumento, riso.

Una una storia ricca di colpi di scena inseriti in un ingranaggio narrativo denso e incalzante di sapore giallo, tenuto teso dalla suspense, scritto in modo brioso e divertente , ma corretto dal punto di vista scientifico , ricco di colpi di scena dove si intrecciano le vicende, alcune comiche , altre grottesche , tutte molto coinvolgenti, di molti personaggi per lo più ragazzi e ragazze che si muovono in un contesto completamente agricolo scoprendo l’amore, il calore dell’amicizia e la complessità del mondo .

Il libro è illustrato dalla sapiente matita di Anna Curti e contiene una presentazione del dott. Mario Guidi ( presidente di Confagricoltura )

Alla fine dell’incontro gli alunni e le maestre hanno accompagnato i relatori a visitare l’orto scolastico

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.