Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per non dimenticare: le celebrazioni in provincia di Imperia per la Giornata della Memoria fotogallery

"Per non dimenticare e dare il giusto e doveroso valore al loro sacrificio"

Più informazioni su

Imperia. In buona parte delle città della provincia di Imperia si è celebrata la Giornata della Memoria- Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale tenuta il 24 gennaio 2005 durante la quale l’Assemblea generale delle Nazioni Unite celebrò il sessantesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento nazisti e la fine dell’Olocausto.

Si è stabilito di celebrare il Giorno della Memoria ogni 27 gennaio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa,  liberarono il campo di concentramento di Aushwitz.

A Vallecrosia si è svolto un momento di raccoglimento per ricordare la Shoah, per far capire, soprattutto a bambini e ragazzi, l’importanza della memoria. “Oggi si celebra per la sedicesima volta la Giornata della Memoria”, ha dichiarato il Sindaco Ferdinando Giordano, parlando della Shoah come della più grande tragedia che l’umanità abbia mai conosciuto e che “resta una ferita aperta del genere umano”. Il discorso del Sindaco ha toccato anche il tema attualissimo delle migrazioni: “Lo straniero non è un altro da noi e non deve essere allontanato, ma accolto”. Anche per questo non bisogna dimenticare.

Dopo l’intervento dell’Assessore alla Scuola Monica Barra, i bambini della scuola primaria hanno letto il testo di “Auschwitz” di Guccini.
Alla posa della corona presso la lapide dei giardini pubblici in via San Rocco erano presenti numerose autorità civili e militari tra cui il Capitano Lorenzo Toscano, Comandante della Compagnia dei carabinieri di Bordighera e il Dottor Saverio Aricò, dirigente del commissariato di Polizia di Ventimiglia.

A Imperia il sindaco Capacci, il presidente della provincia Natta, il prefetto Tizzano e altre autorità politiche e militari, si è deposta una corona di fiori sotto la lapide che ricorda il sacrificio dei Fratelli Serra nell’omonima piazza.

All’Istituto Blancardi di via Roma di Ventimiglia, i ragazzi delle medie hanno realizzato, coadiuvati dai loro insegnanti, un cortometraggio per la Giornata della Memoria.

Presentato dagli stessi studenti, il filmato è stato presentato al Sindaco Enrico Ioculano, all’Assessore Vera Nesci e al President del Consiglio Comunale Domenico De Leo.

“Ventotto ragazzi delle classi terze”, ha spiegato la dirigente dell’istituto, “Il 14 gennaio hanno visitato il Binario 21 a Milano. Questa esperienza li ha toccati nel profondo, per questo è stato realizzato il progetto “Piccoli storici, grandi testimoni” cui ora assisterete”.

Infine a Sanremo questa mattina, in occasione della Giornata della Memoria, l’Amministrazione comunale, nella persona dell’Assessore Daniela Cassini, ha deposto un mazzo di fiori alla base del Monumento dei giardini di corso Mombello, in ricordo dei militari sanremesi deportati nei campi di concentramento dopo l’8 settembre.

Il Monumento, realizzato dall’artista sanremese Renzo Orvieto, partigiano, vuole ricordare tutti coloro che hanno sacrificato la vita nella lotta contro la barbarie nazifascista.

Per non dimenticare e dare il giusto e doveroso valore al loro sacrificio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.