Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Perri e Russo: “continua l’abbandono della città, è vergognoso”

Perri e Russo denunciano il degrado di via Don Bosco

Vallecrosia. “Abito in via don Bosco – afferma la consigliera Veronica Russo – e ho ricevuto decine di lamentele dai cittadini residenti in quella zona e come cittadina e amministratore mi sono indignata, non è la prima volta che si verificano casi come questi. E’ ora di smetterla la città fa schifo.
Ci chiediamo come possa essere possibile lasciare una situazione simili di rami e sterpaglie accantonate su un marciapiede in centro città da oltre 5 giorni.

“Questo – evidenzia il consigliere Perri – è nuovamente il segnale di chi della città non importa nulla, neppure la sensibilità hanno questi amministratori per quelle situazioni particolarmente sensibili. Ma tanto i loro ragazzi forse giocano a Camporosso….

E’ trascorso il week end e nessuno si è interessato di intervenire con urgenza a far eliminare tutto quel materiale non solo depositato sul marciapiede ma bensì attaccato ai campi da gioco dell istituto don bosco dove ruotano tutti i giorni decine e decine di ragazzi che passano i loro pomeriggi a giocare.  E cosa ricevono in cambio ? Rumenta, rami, sterpaglie con l’ aggravante di topi e animali di ogni genere che fuoriescono proprio da li rischiando l’incolumità dei ragazzi e delle persone che si trovano a camminare e passare da via don Bosco.

Inoltre ci sono anche diverse realtà commerciali che si trovano ad avere una situazione simile di degrado e allora vogliamo smetterla?” Continuano Perri e Russo: “a mettere la fettuccia rossa vi siete preoccupati ma a pulire? Vi invitiamo ad intervenire con estrema urgenza.” Concludono Perri e Russo, bisogna pulire e disinfettare tutta la zona  èinaccettabile una visione così in centro città per 5 giorni. Vergogna!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.