Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano Ventimiglia soffre ma vince contro il Città Giardino Torino foto

Sabato prossimo, sfida decisiva contro il Crenna, che potrebbe dare la matematica certezza della qualificazione alla parte alta del tabellone.

Il rientro dalla pausa delle vacanze di fine anno è per tradizione un momento non troppo esaltante per i ragazzi della Pallamano Ventimiglia. Anche ieri sera, la partita contro il Città Giardino Torino, non è stata agevole, vuoi per le non perfette condizioni fisiche dei ragazzi di Zafarana, vuoi per la tenacia ed il coraggio dei loro avversari, che hanno dimostrato tutto il loro valore.

Partiva forte il Torino, che con un perentorio 4-1, dimostrava ai ponentini, di non voler fare la vittima sacrificale. La reazione dei ragazzi capitanati da Charden ‘Mbouta, non tardava a farsi attendere, ma tutto il primo tempo era giocato sul filo del rasoio e le due squadre alla pausa, erano staccate da solo una lunghezza, 17-16 per il Ventimiglia.

Nella ripresa, i gialloneri, affondavano i colpi e riuscivano anche ad avere sei reti di vantaggio(28-22), prima che il Torino, cercasse con orgoglio la rimonta, che veniva sfiorata a due minuti e mezzo dalla fine, quando il risultato era di 31-29, metteva in agitazione lo staff ventimigliese, ma un guizzo di Riceputi e l’esperienza di ‘Mbouta, riportavano il risultato su margini di sicurezza e la gara si concludeva con il punteggio di 34-30.

Da segnalare la prova superlativa di Marco Riceputi, autore di 11 reti e cecchino infallibile dai sette metri; eccellente anche la prova di D’Attis, con 9 reti al suo attivo e del solito Charden ‘Mbouta, che con 7 reti.

A fine gara queste le parole di Claudio Zafarana: ” Innanzi tutto, vogliamo dedicare la nostra vittoria alla neo presidentessa Paola Nanni.Non è stata una partita facile, ma lo sapevamo; troppi infortuni ed incidenti, oltre alla indisponibilità di alcuni nostri ragazzi, impegnati con le loro attività, professionali, ci ha impedito di sviluppare una preparazione adeguata alla gara; è per questo, che ho deciso di giocare e dare una mano a questi magnifici ragazzi, che continuano ad avere un entusiasmo importante per questo sport. Adesso non dobbiamo abbassare la guardia, l’obbiettivo della stagione, la qualificazione ai “Play off”, con conseguente salvezza anticipata, non è ancora raggiunto e ci aspettano tre partite molto impegnative, prima della fine della “Regoular season”; a tutti i nostri ragazzi, anche a quelli che sono stati poco impiegati oggi, per vari motivi; diciamo di non mollare e di aver fiducia nelle loro possibilità”

Sabato prossimo, sfida decisiva contro il Crenna, che potrebbe dare la matematica certezza della qualificazione alla parte alta del tabellone.

Ecco il tabellino della gara:

Pallamano Ventimiglia – Città Giardino Torino 34-30(p.t. 17-16)

Pallamano Ventimiglia: Borgna(p.), Rossi(p.), Lanzillotta(2), D’Attis(9), Zafrana(4), ‘Mbouta(K. 7), Lupi(1), Riceputi(11), Intra, Luccisano, Bollo, Uras, Cabri, Allaria
Allenatori: Zafarana-Antoniol00

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.