Vertice di amministratori locali e Anci al Palabigauda per ottenere finanziamenti europei

Fare sistema e trovare le idee giuste per rilanciare il territorio: questa la base sulla quale lavorano gli amministratori locali

Camporosso. Vertice di amministratori locali e Anci al Palabigauda per ottenere finanziamenti europei. Lo scopo è quello di sviluppare il territorio con una sinergia tra comuni costieri ed entroterra: “Il nostro compito è quello di creare le basi per evitare che le nuove generazioni abbandonino il nostro territorio”, dichiara l’Assessore al Bilancio di Bordighera Silvano Maccario.

Oltre al Comune della Città delle Palme, rappresentato da Maccario, nell’incontro tenutosi lo scorso venerdì, erano presenti Vallecrosia e tutti i piccoli comuni dell’entroterra. Per l’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), c’era invece Pierluigi Vinai.

Nell’occasione è stato presentato il GAL (Gruppo di Azione Locale) che, spiega Maccario, “ha il compito di coordinare i comuni, tramite l’Anci, per richiedere finanziamenti europei per obiettivi sovra-comunali”.

Fare sistema e trovare le idee giuste per rilanciare il territorio: questa la base sulla quale lavorano gli amministratori locali.
“La Comunità Europea tiene molto allo sviluppo dell’entroterra”, aggiunge Maccario, “Soprattutto per evitare il problema dell’abbandono del territorio”.

“Attendiamo ora che l’Anci ci invii dei file contenenti le spiegazioni per accedere ai bandi”. Dopodiché si inizierà a lavorare seriamente per creare le basi di uno sviluppo sostenibile che permetta ai giovani liguri di vivere nel loro territorio e di trovare, in esso, una fonte di reddito.