Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

63esima Giornata Mondiale dei malati di lebbra: tutti gli appuntamenti in provincia

I responsabili di progetti Aifo incontrano studenti e cittadinanza per far conoscere realtà di sofferenza

In occasione della 63esima Giornata Mondiale dei malati di lebbra che si svolgerà, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in circa mille piazze italiane a cura dei volontari Aifo, anche quest’anno responsabili di progetti Aifo incontrano studenti e cittadinanza per far conoscere realtà di sofferenza, ma anche di rinascita e come la vera cooperazione esista e dia ottimi frutti se basata sul rispetto e l’ascolto dell’altro.

1) Il 20 mattina a Imperia gli studenti delle classi IVB e VB C.A.T. (Costruzioni Ambiente Territorio) e IV R.I.M. (Relazioni Internazionali per il Marketing) dell’I.I.S. “Ruffini” (docenti prof.sse Daniela Tallone e Silvia Fini) incontreranno il Padre francescano Victor Luis Quematcha, Superiore dei Sacerdoti Francescani in Guinea Bissau e responsabile dell’Ospedale di Cumura in questo paese tormentato, dopo secoli di colonizzazione portoghese, anche da guerra civile e instabilità politica che lo rendono uno dei paesi più poveri al mondo.

In Guinea Bissau l’Aifo, chiamata dal Governo per la grave situazione della lebbra e della TBC, ha ampliato il suo raggio d’azione per vincere l’altissima mortalità infantile per denutrizione e materna al momento del parto e per debellare la piaga della violenza sessuale. Da alcuni anni Aifo Imperia, e l’Associazione Penelope di Bordighera, sostengono con le loro attività questi progetti, per dare speranza in un futuro degno ai bambini e alle donne di Gabu, nel Nord del paese.

2) La sera del 21 Padre Victor terrà un incontro pubblico a Ventimiglia alle ore 20.30, presso la sede della SPES, organizzato in collaborazione con l’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E. che da anni sostiene proprio questo progetto, la SPES e la Coop Liguria.

La sua testimonianza sarà accompagnata da immagini dei luoghi e delle attività dei molteplici progetti che vogliono restituire la speranza di un futuro degno.

Si ricorda che il 30 e 31 gennaio i volontari di Aifo Imperia celebreranno la 63esima Giornata Mondiale dei malati di lebbra, con i banchetti del miele della solidarietà accolti a Imperia dai parroci delle parrocchie di San Giovanni, San Maurizio, Cristo Re, SS. Annunziata, S. Giuseppe, mentre a S. Benedetto Revelli anticiperanno al 23-24 gennaio. Ad Arma di Taggia i volontari saranno dinanzi alla Parrocchia di S. Antonio e S. Giuseppe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.