Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Semaforo in via Prinoli – corso Garibaldi, soddisfazioni e dubbi di Fratelli d’Italia

Sotto la lente alcune "incompiute" e modifiche alla circolazione "poco comprensibili"

Più informazioni su

Imperia. Sul nuovo semaforo all’incrocio via Pirinoli – corso Garibaldi interviene Fratelli d’Italia che sottolinea: “Rimangono ancora problemi sulla viabilità di Porto Maurizio, soprattutto a causa di modifiche poco comprensibili”.

“Prendiamo atto con soddisfazione del nuovo semaforo all’incrocio via Pirinoli – corso Garibaldi. L’intervento era stato più volte sollecitato in Consiglio Comunale da Fratelli d’Italia per risolvere la pericolosità dell’attraversamento pedonale posto prima del semaforo di C.so Garibaldi, cosa mai vista in altre città” .

“Rimangono ancora molte “incompiute” e modifiche pericolose nella viabilità cittadina fatte da questa Amministrazione”.

“Un esempio per tutti è il semaforo piegato dal vento circa due anni fa e mai raddrizzato di fronte al Caffè Vittoria. Una piccola cosa che denota però incuria e inefficienza.
I semafori di piazza Marconi devono ancora essere adeguati alla modifica della viabilità del primo tratto di via Cascione divenuta a senso unico e questo comporta notevoli disagi alla viabilità nelle ore di punta in quanto i veicoli che potrebbero liberamente imboccare via Cascione vengono bloccati dal semaforo rosso che ormai non ha più senso. Anche per questo abbiamo presentato più interrogazioni senza alcuna risposta.
Rimane inoltre pericolosissimo l’incrocio tra via Benza e via Saffi a causa della recente e inspiegabile modifica dei segnali di precedenza per cui chi proviene da via Benza taglia liberamente la strada a chi esce dalla curva cieca di via Saffi. Continuiamo a ricevere segnalazioni dai cittadini che quotidianamente rischiano di fare incidenti, abbiamo già presentato una interrogazione in Consiglio Comunale ma nessuno sembra prendere atto della cosa“.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.