Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Importante riconoscimento per Pippo Malatino

Il fondatore della Pallamano Ventimiglia, nominato referente in Italia del progetto "Handensemble" del Comitato delle Alpi Marittime Francesi di Handball, che prevede iniziative nei confronti dei disabili

Ventimiglia. Un prestigioso riconoscimento è stato dato la settimana scorsa a Pippo Malatino, fondatore della Pallamano Ventimiglia, sempre impegnato nel sociale e su progetti di valorizzazione dei giovani.
Il Comitato Dipartimentale delle Alpi Marittime di Handball, lo ha nominato referente italiano per quanto riguarda il progetto “Handensemble”, rivolto ai ragazzi con problematiche psicofisiche e motorie.
La Federazine Francese è molto attiva anche in questo settore e sviluppa numerose iniziative rivolte ai ragazzi diversamente abili, per trasmettere i valori dello sport ed in particolare dei principi di rispetto e partecipazione che l’handball concepisce.
A Ventimiglia, il Club di Pallamano locale di cui Malatino è responsabile è fondatore, ha da due stagioni aperto la sezione dedicata ai ragazzi diversamente abili, sviluppando, un progetto con la SPES, l’associazione più importante della città, per l’assistenza ed i servizi verso gli handicappati.
Inseriti nel progetto “Handensemble”, i ragazzi guidati da Pippo, ogni lunedì svolgono attività a loro mirata e possono partecipare alle iniziative della Federazione Francese di Handball, che sistematicamente organizza delle giornate aperte per tutti i ragazzi disabili
 Uno dei progetti che sta sviluppandosi in Francia è anche quello della Pallamano in Carozzina e Malatino ha già avuto contatti per organizzare delle attività anche per questa nuova disciplina.
” Pippo merita questo riconoscimento, per la sua professionalità e la sua passione, tra l’altro è uno dei più validi ed anziani(si fa per dire) insegnati di sostegno della provincia, dal 1991 si occupa a scuola di ragazzi con difficoltà dell’apprendimento e tutti i colleghi ed i genitori degli alunni, gli riconoscono capacità professionali ed umane”.
 Queste le parole di Paola Nanni, neo presidente del sodalizio frontaliero.
Pippo Malatino ha tenuto a precisare, che chiunque volesse mettersi in contatto con lui, per avere delucidazioni in merito ai progetti di cui è responsabile ed eventualmente sviluppare iniziative comuni, può farlo contattandolo sul profilo “Facebook(Pippo Malatino)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.