Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, tre ragazzi del Gambia chiedono alloggio gratuito al Comune

"Non abbiamo immobili a disposizione", risponde l'Assessore Nesci

Ventimiglia. Tre ragazzi del Gambia svolgono lavori socialmente utili per il Comune e chiedono un alloggio gratuito. “Non ne abbiamo a disposizione”, risponde l’Assessore Vera Nesci.

Sembra destinato a finire presto il sogno di tre giovani africani che in città si sono ben integrati. A differenza dei quattro gambiani che si trovano alla Spes-Auser della città di confine, per i tre connazionali, infatti, il soggiorno a Ventimiglia sembra doversi concludere a breve.

I tre giovani, che stanno svolgendo lavori non retribuiti per il Comune, hanno chiesto all’Ente pubblico di trovare un alloggio per loro, in quanto in città si sono integrati e si trovano bene.

Ma non sembrano esserci spazi da destinare ai gambiani: “Al momento non abbiamo immobili a disposizione”, ha dichiarato l’Assessore Vera Nesci, venuta a conoscenza questa mattina della richiesta dei giovani, “Per il Comune svolgono un servizio per il quale non è comunque previsto un alloggio. Contatterò la responsabile del Faggio, dove si trovano ora, per vedere come si potrà agire. Più di questo, però, il Comune non può fare”.

Gli altri quattro ragazzi provenienti dal Gambia lavorano, invece, per la Spes-Auser: tre si occupano dell’orto, mentre il quarto svolge mansioni di aiuto cuoco in cucina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.