Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allarme eternit in valle Armea: da mesi lastre di amianto su strada foto

Occore tenere presente che il rischio dipende dalla probabilità di rilascio di fibre di amianto in aria e/o nel suolo

Più informazioni su

Sanremo. E’ proprio vero che l’inciviltà non ha confini soprattutto quando si tratta di un materiale pericoloso per la salute. In un angolo vicino al mercato dei fiori di Valle Armea sono state lasciate su strada delle pericolose lastre di eternit e si troverebbero lì da diverso tempo. Troppo difficile andare in un centro specializzato per l’amianto,  èpiù facile gettare il rifiuto in strada, con buona pace della salute.

La presenza di manufatti in cemento amianto (meglio conosciuto come “eternit”, dal nome del principale prodotto commerciale) genera apprensione e preoccupazione in considerazione dei rischi per la salute che possono derivare dall’esposizione a fibre di amianto in essi contenute. Occore tenere presente che il rischio dipende dalla probabilità di rilascio di fibre di amianto in aria e/o nel suolo, probabilità che risulta legata allo stato di conservazione del manufatto stesso, in particolare alla sua compattezza.

Dato che l’amianto non è più venduto dal 1994, alcuni manufatti che sembrano essere costituiti da eternit sono in realtà lastre ondulate di altro materiale: in questo caso dovrebbe esserci la marcatura “Asbestos free”. In caso di incertezza – o comunque quando sia necessario effettuare un campionamento per caratterizzare un materiale –  occorre rivolgersi a laboratori che hanno superato positivamente i programmi di qualificazione ministeriali.

Una volta stabilito che si è in presenza di amianto scattano per i proprietari una serie di obblighi tra cui quello della

È inoltre possibile effettuare

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.