Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Traforo del tunnel del colle di Tenda, rischio fine lavori nel 2027

Ma l'Anas rassicura: fine lavori entro febbraio 2020

Più informazioni su

Tenda. E’ allarme, scrive La Stampa di Cuneo, per quanto concerne il completamento in tempi rapidi della galleria del Tenda. Si parla del 2027 per la fne dei lavori ed a raccontare questo ennesimo caso di malagestio all’italiana ci pensa il periodico degli industriali cuneesi “Provincia Oggi”. “In base ai dati forniti dall’Anas – scrive Confindustria -, sono stati finora raggiunti 144 metri sui 3.283 totali della galleria, di cui 66 sul versante francese, 78 su quello italiano. Numeri alla mano, le perforazioni avanzano di circa 70 centimetri al giorno. A questa velocità servirebbero, quindi, ancora 4.359 giorni (12 anni) per scavare gli oltre tremila metri mancanti.”

Il progetto prevede la costruzione di una nuova canna mono-direzionale nel senso Italia-Francia di carreggiata effettiva pari a m 6,50 (con una corsia di marcia di m 3.50 ed una corsia di emergenza di m 2.70 e banchina da m 0.30) mentre, il collegamento Francia-Italia, avviene attraverso l’attuale tunnel ampliato (alesaggio) sino a raggiungere le dimensioni delle nuova canna; le due gallerie sono collegate da by-pass pedonali e carrabili.

I lavori all’aperto in territorio italiano sono limitati all’adeguamento degli imbocchi e del piazzale di accesso ed al ripristino della viabilità locale mentre, in territorio francese, è prevista la realizzazione di una nuova opera di scavalco del Fosso della Cà ed il rifacimento dei tornanti presenti dall’imbocco sino all’attuale ponte di Romanin.

L’importo complessivo dell’opera è pari ad € 176.260.982.

I lavori sono stati consegnati il 21/11/2013 e l’ultimazione è prevista entro febbraio 2020.

Aggiornamento Stato Avanzamento Lavori

  • Imbocco Lato Francia: sono state ultimate le attività di cantierizzazione ed è stata completata la realizzazione dell’opera di sostegno del versante, necessaria per potere dare inizio alle attività di scavo della nuova galleria, attualmente in fase di esecuzione.
  • Opere all’esterno lato Francia: sono state completate la vasca per la raccolta e quella per il trattamento delle acque provenienti dalla piattaforma stradale dei futuri nuovi tornanti. Inoltre, è stato ultimato il viadotto della Cà, con la sola eccezione delle opere di finitura e sono in corso le operazioni di realizzazione dei “chiodi” che costituiscono l’opera di sostegno di una pendice denominata “OA07”, dei tiranti del muro di sostegno denominato “OA03bis”, dei pali di piccolo diametro dell’opera denominata “OA01”, delle griglie e del paramento dei muri in terra armata denominati “OA05” e “OA09” e dei rilevati in terra della nuova strada comunale, che garantirà l’accesso all’esistente casa cantoniera.
  • Imbocco lato Italia: sono terminate le attività di cantierizzazione, sono stati demoliti i fabbricati in prossimità dell’imbocco della nuova galleria ed è stato effettuato il monitoraggio ambientale ante operam. Inoltre, è stata completata l’opera di sostegno del versante necessaria per poter procedere con l’avvio delle attività di scavo della nuova galleria, attualmente in fase di esecuzione, mentre è in corso di realizzazione la galleria artificiale posta all’imbocco della nuova galleria
  • Opere all’esterno lato Italia: sono stati eseguiti tutti gli interventi di allargamento della strada comunale di collegamento tra la S.S. n.20 e il piazzale di arrivo degli impianti di risalita sciistici ed è stato completato il ponte per lo scavalco del Rio Panice, ad eccezione delle opere di finitura. Inoltre, sono in fase di realizzazione le relative cunette laterali di raccolta delle acque di piattaforma.
  • Lavori propedeutici eseguiti all’interno del tunnel esistente: sono stati completati lungo la tratta francese della galleria i drenaggi radiali del diametro di 90 mm, mentre, lungo la tratta italiana, è stato terminato l’intervento di rinforzo delle pareti della galleria, mediante la posa di profilati in acciaio e sono stati eseguiti circa metà dei drenaggi previsti. Sono invece in corso di esecuzione le attività propedeutiche alla realizzazione dei by-pass di collegamento tra la galleria esistente e quella in corso di esecuzione.
  • Realizzazione dell’opera di presa della sorgente San Macario: l’opera di presa è stata completata.

Lavori di prossimo avvio

  • Versante italiano: demolizione dell’esistente casa cantoniera e realizzazione del nuovo edificio per l’alloggio degli impianti;
  • Versante francese: costruzione del nuovo edificio per l’alloggio degli impianti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.