Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Giochi di potere spingono il Presidente del Consiglio Comunale”: il Consigliere Marani attacca Bozzarelli

I commenti del grillino alle prese di posizione di Mauro Bozzarelli

Bordighera. “Siamo compiaciuti che un elemento della maggioranza che (non)governa Bordighera si è accorto che il ponente di Bordighera viene dimenticato, il Movimento Cinque Stelle lo ha sostenuto in molte commissioni e consigli comunali”. Esordisce così David Marani, Consigliere di Opposizione della Città delle Palme.

“Sono tre anni che la giunta Pallanca (non)amministra questa città”, aggiunge il pentastellato, “E solo ora si accorgono che non esistono solo il centro e l’Arziglia”.

“Siamo, altresì, compiaciuti, nel renderci conto”, continua, “Che finalmente un elemento della maggioranza abbia un’idea propria e che quest’idea, finalmente, vada contro la propria giunta. In tutti, ma proprio tutti, i consigli comunali la giunta ha sempre votato in modo compatto ogni delibera comunale fino a farci credere che a votare fosse uno solo… Giochi interni di potere spingono il Presidente del Consiglio Comunale a criticare il suo capo e il gruppo che lo sostiene. L’odore delle prossime elezioni comunali incomincia a farsi sentire e a seminare zizzania e dubbi, giornalisti spingono questa farsa, ma, mal celano, le loro intenzioni.
Una giunta si incrina…ma i servizi e la manutenzione che dovrebbe ricevere la zona delle Due Strade e il ponente bordigotto attendono. Rimane quell’obrobrio di lavoro che è l’intervento di contenimento delle acque del Rio Borghetto e la sua colata di cemento, contornata, da una strada semicatramata in contropendio per lo scarico delle acque. Un’assurdità e una follia che Dio non voglia farci verificare quando le piogge saranno forti e violente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.