Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche per l’Epifania attiva la navetta porta-bici della RT per San Romolo foto

Un impegno su un fronte in cui l’Amministrazione crede molto

Sanremo. Anche il 6 gennaio, in occasione della festa dell’Epifania, il Comune in collaborazione con RT metterà a disposizione il servizio navetta da Piazza Colombo a San Romolo per tutti gli appassionati delle due ruote e dello sport outdoor.

A seguito del grande successo in termini di adesioni per questo servizio in vigore ogni fine settimana, che ha registrato fino ad oggi oltre 1500 fruitori, è stato deciso di ampliare l’offerta con corse straordinarie anche mercoledì 6 gennaio nei soliti orari: 8.30, 10 e 13.30.

In relazione al successo di questi primi mesi del servizio navetta, che sta contribuendo al rilancio dell’entroterra grazie alla partecipazione di tanti residenti e turisti, il consigliere Olmo Romeo traccia un bilancio dell’offerta con qualche spunto per il nuovo anno: “Siamo molto soddisfatti delle presenze registrate sino ad oggi dall’iniziativa, che ha sicuramente contribuito a creare interesse e curiosità per il nostro entroterra e tutto il mondo dell’outdoor. Con il nuovo anno puntiamo ad un’ulteriore crescita del settore, con la consapevolezza che il turismo sportivo e la valorizzazione dell’entroterra possano rappresentare un volano importante per la concreta destagionalizzazione delle presenze turistiche. Entro l’estate, inoltre, vorremo ampliare l’offerta sportiva ad altre discipline all’aperto”.

Un impegno su un fronte in cui l’Amministrazione crede molto, ribadito dal consigliere Mario Robaldo che spiega: “A mio avviso, l’incremento esponenziale di bikers che si è avuto in questi ultimi mesi, oltre al servizio navetta, è dovuto sicuramente al gran lavoro di pulizia, manutenzione, promozione e nuova realizzazione della rete sentieristica che, a mio avviso, deve essere considerata a tutti gli effetti come un vero e proprio mega-impianto sportivo. La mountain bike, inoltre, essendo anche disciplina olimpionica, sta ottenendo sempre maggiori consensi da parte di grandi e piccini. Purtroppo finora, vincolati dai noti problemi economici, non siamo riusciti a sostenere come avremmo voluto tutto il lavoro che molte associazioni portano avanti da tanto tempo. Con l’anno nuovo, però, ci impegneremo a fornire il supporto necessario affinché tutte queste attività proseguano in sinergia con il Comune”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.