Quantcast

Forza Nuova Sanremo: “Come è caduta in basso la nostra città”

"Accoltellamenti, risse tra magrebini, furti, rapine, spaccio, venditori abusivi, barboni che orinano e defecano dove capita e non andiamo oltre"

Sanremo. “Che tristezza vedere come è caduta in basso la nostra amata Sanremo a causa di amministrazioni incapaci ed imbelli”, dichiarano Roberto Pardini e Gianni Calvi di “Forza Nuova”, “L’anno nuovo è iniziato male con alcuni gravi episodi delittuosi”.

“Accoltellamenti, risse tra magrebini, furti, rapine, spaccio, venditori abusivi, barboni che orinano e defecano dove capita e non andiamo oltre”.

“Che amarezza assistere alle sparate con tanto di servizio fotografico alla Beautiful di improbabili amministratori che pensano bastino un paio di pose, un salto della quaglia, cambi di casacca e qualche dichiarazione da “scampagnata” elettorale per risolvere il problema della criminalità”.

“La precedente amministrazione aveva fatto della sicurezza il cavallo (già rango in partenza) di battaglia del proprio programma elettorale ed aveva promesso l’arrivo dell’Esercito: dopo un paio di panchine rimosse non è arrivato neanche un militare in congedo. Forse non si sono ancora resi conto che stanno amministrando SANREMO!!
Siamo preoccupati”.

“Esprimiamo sempre e comunque la nostra vicinanza agli operatori delle FF.OO che lavorano con scarsità di uomini e mezzi, che spesso vedono i loro sforzi vanificati da una parte della magistratura e da incertezza della pena”.

Roberto Pardini
Gianni Calvi
Forza Nuova Sanremo