Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera come Vienna: Palazzo del Parco gremito per uno strepitoso concerto di capodanno fotogallery video

Quasi cinquecento persone hanno partecipato all'evento offerto dall'Amministrazione comunale

Bordighera come Vienna. Un concerto strepitoso ha dato il benvenuto al 2016.
Quasi cinquecento persone hanno partecipato all’evento, riempiendo il Palazzo del Parco.
Offerto dall’Amministrazione comunale della Città delle Palme, il concerto della Bordighera Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Massimo Dal Prà, ha regalato momenti di gioia ai presenti.

Un’ora e mezza di grande musica per iniziare il nuovo anno nel modo migliore.
Dopo un gradito fuori-programma (un inno composto dal Maestro Dal Prà), il concerto è continuato con una Sinfonia tratta da “Il Barbiere di Siviglia”, opera di Giacomo Puccini.

“La marcia trionfale e ballabile” dell’Aida di Guseppe Verdi e il Preludio della Carmen di Georges Bizet hanno creato un’atmosfera di festa.

L’orchestra ha poi eseguito: “An der shonen blauen Donau op. 314″ (noto valzer di Johann Strauss Jr), “Galop infernal” di Jacques Offenbach (Can-can), “Sleigh Ride” di Leroy Anderson, “Holiday for Strings” di David Rose e “Les Patineurs op. 183″ di Emile Waldteufel.

Non sono mancati momenti di comicità: come la tradizione del concerto di capodanno viennese insegna, anche a Bordighera è stato “suonato” uno strumento sui generis. Un musicista, infatti, ha accompagnato l’orchestra con una macchina da scrivere durante l’esecuzione di “The Typewriter” di Leroy Anderson.

L’ultimo brano in programma, la “Radetzky Marsch op. 228″ ha coinvolto tutto il pubblico in sala”. Visto l’entusiasmo dei presenti, l’orchestra ha concesso un bis, facendo riascoltare il preludio della Carmen.

Sul palco è salito anche il Sindaco Giacomo Pallanca, che ha portato i saluti della sua Amministrazione, augurando a tutti un felice 2016.
Presenti in sala anche gli assessori Fulvio Debenedetti e Silvano Maccario, il Presidente del Consiglio Mauro Bozzarelli e i Consiglieri di Maggioranza Giovanna Capurso e Giovanni Ramoino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.